Camera di Commercio CZ | KR | VV

MENU

Requisiti professionali

Il responsabile tecnico deve possedere in alternativa, uno dei seguenti requisiti tecnico-professionali:

  1. A)Titolo di studio
  • Diploma di laurea in materia specifica conseguito presso una università statale o legalmente riconosciuta.
  1. B) Titolo di studio ed esperienza professionale
  • Diploma o qualifica conseguita al termine di scuola secondaria del secondo ciclo con specializzazione relativa la settore delle attività di cui all’art. 1 DM 22 gennaio 2008 n. 37 presso un istituto statale o legalmente riconosciuto seguito da un periodo di inserimento di almeno due anni continuativi alle dirette dipendenze di un’impresa nel settore (un anno per l’attività di impianti idrici e sanitari);
  • Titolo o attestato conseguito ai sensi della legislazione vigente in materia professionale previo un periodo di inserimento di almeno quattro anni consecutivi alle dirette dipendenze di un’impresa del settore (un anno per l’attività di impianti idrici e sanitari).

L’attività lavorativa, richiesta in aggiunta al titolo di studio, deve essere stata svolta nel medesimo settore per il quale si chiede il requisito tecnico professionale ed in qualità di:

  • titolare, amministratore, socio, lavorante iscritto all’INAIL
  • collaboratore familiare, lavorante iscritto all’INAIL
  • dipendente operaio

 

  1. C)Esperienza professionale
    Prestazione lavorativa svolta alle dirette dipendenze di un’impresa abilitata nel medesimo ramo di attività per un periodo non inferiore a tre anni in qualità di:
  • operaio installatore con la qualifica di specializzato nelle attività di cui all’art. 1 DM 22 gennaio 2008 n.37 per un periodo non inferiore a tre anni (escluso quello computato ai fini dell’apprendistato e quello svolto come operaio qualificato);
  • titolare, amministratore o socio, lavorante equiparabile all’operaio specializzato iscritto all’INAIL;
  • collaboratore familiare, lavorante equiparabile all’operaio specializzato iscritto all’INAIL;

 

Collaborazione tecnica continuativa svolta, equiparabile all’operaio non specializzato nell’ambito dell’impresa abilitata nel medesimo ramo di attività per un periodo non inferiore a sei anni (quattro anni per gli impianti idrici) qualità di:

  • titolare, amministratore o socio lavorante iscritto all’INAIL;
  • collaboratore familiare iscritto all’INAIL;

 

D) Caso particolare
Titolare (titolare di ditta individuale, amministratore/socio lavorante di società) di impresa del settore, regolarmente iscritta o annotata nel registro delle ditte, per almeno un anno prima del 13 marzo 1990 (articolo 6 L. 25/96)

Via Menniti Ippolito n. 16
88100 - Catanzaro
Centralino 0961.888111
PEC: 
cciaa@pec.czkrvv.camcom.it

Orario di apertura al pubblico: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 martedì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 dalle ore 15.00 alle ore 17.00
Via A. De Curtis, 2
88900 - Crotone
Centralino 0962.663411
PEC:
cciaa@pec.czkrvv.camcom.it

Orario di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 12:00 giovedì pomeriggio, dalle ore 15:30 alle ore 17:00
Piazza San Leoluca
Complesso Valentianum
89900 Vibo Valentia
Centralino 0963.294600
PEC: 
cciaa@pec.czkrvv.camcom.it

Orario di apertura al pubblico: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.15 martedì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.15 dalle ore 15.00 alle ore 16.30

Seguici