Camera di Commercio CZ | KR | VV

MENU

Ruoli conducenti

Il Ruolo dei Conducenti di veicoli o natanti abilitati ad autoservizi pubblici non di linea è disciplinato dalla Legge 15 gennaio 1992 n. 21 e succ. mod. e int. “Legge quadro per il trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea”. che all’art. 6, dopo aver disposto che il Ruolo è istituito presso le Camere di Commercio demanda alla competenza regionale la materiale istituzione, disponendo al 4^ comma dello stesso articolo che “Il ruolo è istituito dalle regioni …. le regioni costituiscono le commissioni di cui al comma 3 e definiscono i criteri per l’ammissione nel ruolo.”

La Regione Calabria ha provveduto con delibera della Giunta n. 113 del 29 marzo 2018 alla “Istituzione della commissione regionale per l’accertamento dei requisiti di idoneità all’iscrizione nel ruolo dei conducenti di veicoli o natanti adibiti ad autoservizi pubblici non di linea (articolo 6 della legge 15 gennaio 1992 n. 21)”.

In data 07 agosto 2023 con L.R. n.7 la Regione Calabria, in applicazione della Legge 21 del 15 gennaio 1992 ha dettato le norme in materia di trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea.

Nel Ruolo dei Conducenti devono iscriversi coloro che intendono svolgere un servizio di trasporto collettivo od individuale di persone con funzione complementare ed integrativa rispetto ai trasporti pubblici di linea, effettuato a richiesta del o dei trasportati in modo non continuativo o periodico e su itinerari stabiliti di volta in volta.

Costituiscono autoservizi pubblici non di linea, ai sensi dell’art. 1 comma 2 della legge n. 21/1992:

  1. a) il servizio di taxi con autovettura, motocarrozzetta, natante e veicoli a trazione animale;
  2. b) il servizio di noleggio con conducente di autovettura, motocarrozzetta, velocipede, natante e veicoli a trazione animale.

L’iscrizione nel Ruolo ha natura abilitante e costitutiva:

  • costituisce requisito indispensabile per il rilascio della licenza per l’esercizio del servizio di taxi e dell’autorizzazione per l’esercizio del servizio di noleggio con conducente;
  • è necessaria per prestare attività di conducente di veicoli o natanti adibiti ad autoservizi pubblici non di linea in qualità di sostituto del titolare della licenza o dell’autorizzazione per un tempo definito e/o un viaggio determinato;
  • è necessaria per prestare attività di noleggio con conducente in qualità di dipendente di impresa autorizzata a tale servizio o di sostituto a tempo determinato del dipendente medesimo.

Modalità e requisiti d’iscrizione al Ruolo sono disciplinati nel Regolamento adottato dal Consiglio della Camera di Commercio con deliberazione n. 15 del 04 Settembre 2023

  • Diritti di segreteria:  euro 31,00 
  • Imposta di bollo: euro 16,00
  • Tassa di concessione governativa (solo se non è stata già pagata per la stessa attività): euro 168,00 da versarsi su c/ c postale n. 8003 intestato all'Ufficio del registro di Roma, specificando la causale

Seguici