Camera di Commercio CZ | KR | VV

MENU

Agenti di commercio

Chi intende esercitare l’attività di agenzia e rappresentanza deve presentare la Segnalazione certificata di inizio attività (S.C.I.A) alla Camera di Commercio territorialmente competente.

 

L’attività di agente di commercio si intende esercitata da chiunque venga stabilmente incaricato da una o più imprese di promuovere la conclusione di contratti in una o più zone determinate.

 

L’attività di rappresentante di commercio si intende esercitata da chiunque venga stabilmente incaricato da una o più imprese di concludere contratti in una o più zone determinate.

I requisiti per l’iscrizione nel ruolo sono stabiliti dall’art. 5 della legge 204/85 così come modificato dal d. lgs. n.59/2010 e possono distinguersi in:

Requisiti generali

residenza nella provincia;

  • maggiore età;
  • non essere interdetto o inabilitato;
  • non svolgere attività quale lavoratore dipendente di persone, associazioni o enti, siano essi privati o pubblici;
  • non svolgere attività per la quale sia necessaria l’iscrizione nel ruolo dei mediatori.

 

Requisiti morali

  • non essere interdetto, inabilitato;
  • non essere stato condannato per delitti contro la Pubblica Amministrazione, contro la fede pubblica, l’economia pubblica, l’industria e il commercio o per delitto di omicidio volontario, furto, rapina, estorsione, ricettazione e altro delitto non colposo per il quale la legge preveda la pena di reclusione non inferiore a 2 anni;
  • non essere sottoposto a provvedimenti antimafia.

 

Requisiti professionali – È sufficiente il possesso di almeno uno dei seguenti requisiti:

  • diploma di scuola secondaria di II grado ad indirizzo tecnico – commerciale o laurea in materie giuridiche – economiche;
  • corso di qualificazione specifico istituito o riconosciuto dalle regioni;
  • esperienza lavorativa qualificata per 2 anni negli ultimi 5.

Nel caso di società tali requisiti devono essere posseduti dal/dai  legale rappresentante/i.

Normativa di riferimento
  • 21/03/1958 n. 253 – Disciplina della Professione di Mediatore
  • 03/02/1989 n. 39 – Modifiche alla L. 253/58
  • M. 21/12/1990 n. 452 – Regolamento recante norme di attuazione della L. 03/02/1989 n. 39
  • 05/03/2001 n. 57, art. 18 – Modifiche alla L. 39/89
  • lgs. 26 Marzo 2010 n. 59
  • Min. 3635/C del 06 Maggio 2010
  • L.122/2010
  •  

Seguici