Camera di Commercio CZ | KR | VV

MENU

Il Carnet ATA (Admission temporarie/Temporary admission) è un documento doganale internazionale che consente l’importazione temporanea di merci nei Paesi non comunitari aderenti alla convenzione ATA, senza dover depositare diritti e tasse. Il Carnet ATA ha validità fino a 12 mesi. Entro il termine di scadenza, la merce deve essere reimportata nel Paese di partenza ed il documento deve essere restituito alla Camera di Commercio emittente.

Può essere richiesto per:

  • campioni commerciali;
  • attrezzatura necessaria allo svolgimento della propria professione;
  • merci da esporre presso fiere, manifestazioni commerciali, manifestazioni sportive, ecc.

Il carnet ATA:

  • non copre i prodotti deperibili o di consumo, né le merci destinate ad operazioni di trasformazione o riparazione;
  • può essere rilasciato a persone fisiche, giuridiche o enti morali, che abbiano la propria residenza in Italia.

TIPOLOGIE DI CARNET

CARNET ATA BASE

Il carnet ATA BASE può essere utilizzato per massimo n.2 viaggi, indipendentemente dalla scadenza.

CARNET ATA STANDARD 

La dotazione minima del carnet ATA STANDARD è sufficiente per effettuare n.4 viaggi; per un numero di viaggi superiore, il carnet deve essere integrato con le souches ed i volets aggiuntivi.

CARNET C.P.D. CHINA/TAIWAN (PER L’ESPORTAZIONE TEMPORANEA DI MERCI IN TAIWAN)
  1. domanda di CARNET CPD CHINA/TAIWAN (modulistica presente nella sezione dedicata) corredata dalla lista merci stampata su carta intestata dell’azienda, in tre esemplari, da anticipare via e-mail all’indirizzo pec cciaa@pec.czkrvv.camcom.it debitamente compilata e sottoscritta dal richiedente (soggetto privato) su tutte le copie, unitamente al file “Modello Lista merci” disponibile negli allegati della presente pagina (in formato .xlsx) opportunamente compilato, rispettando lo specifico format.
  2. La domanda, firmata in originale, deve essere presentata allo sportello “Albi e ruoli” dell’Ente insieme alla lista merci stampata, alla copia del documento d’identità in corso di validità del richiedente (soggetto privato), al modello “Richiesta polizza carnet ATA merci varie” (che dovrà essere poi consegnato, dopo la vidimazione da parte del funzionario camerale, all’agenzia assicurativa sopra indicata per il rilascio della polizza assicurativa) e al pagamento dell’importo dovuto.

PROCEDURA PER RICHIESTA DI CARNET ATA

PROCEDURA PER LE IMPRESE

Dal 1° aprile 2023 le imprese devono obbligatoriamente richiedere il rilascio di Carnet ATA o di Carnet C.P.D. CHINA/TAIWAN telematicamente, mediante l’applicativo “Cert’O”, per consentire l’emissione del “Carnet digitale” contemporaneamente a quello cartaceo. A breve, difatti, gli uffici doganali che avranno adeguato i propri sistemi potranno utilizzare la piattaforma e gestire il Carnet digitale, contestualmente al cartaceo. L’applicativo Cert’O è accessibile tramite registrazione al seguente link con CIE, SPID o CNS.

COPERTURA ASSICURATIVA

I tassi di premio delle polizze da stipulare con la Società Generali Italia S.p.A. a favore di  sono modificati come di seguito:

  • per le merci varie lo 0,60% più imposte sul valore totale delle merci;
  • per le merci orafe lo 0,30% più imposte sul 50% del valore delle merci.

Il premio minimo per ogni singola copertura assicurativa è di € 50,00 al netto di imposta (per merci varie, merci orafe o rate di premio per merci orafe).

PROCEDURA PER SOGGETTI PRIVATI NON ISCRITTI AL REGISTRO IMPRESE

I soggetti privati non iscritti al Registro Imprese possono richiedere il rilascio del Carnet ATA secondo la seguente procedura (attualmente non possono utilizzare la piattaforma CERT’O):

  1. scaricare il file editabile ‘Modulo domanda Carnet’ presente nella sezione dedicata;
  2. salvare il modulo debitamente compilato sul proprio computer e anticiparlo via PEC all’indirizzo cciaa@pec.czkrvv.camcom.it  insieme al file ‘Lista merci’ (senza modificare il formato .xlsx) compilato rispettando lo specifico format e disponibile nella sezione dedicata;
  3. Stampare e firmare i tre esemplari del modello e la lista merci, per la presentazione allo sportello “Albi e ruoli” di questo Ente, unitamente al documento d’identità in corso di validità del richiedente.

L’esemplare per il beneficiario della polizza assicurativa deve essere, poi, consegnato allo sportello camerale al momento del ritiro del Carnet.

COPERTURA ASSICURATIVA

I tassi di premio delle polizze da stipulare con la Società Generali Italia S.p.A. a favore di Unioncamere sono i seguenti:

  • per le merci varie lo 0,60% più imposte sul valore totale delle merci;
  • per le merci orafe lo 0,30% più imposte sul 50% del valore delle merci.

Il premio minimo per ogni singola copertura assicurativa è di € 50,00 al netto di imposta (per merci varie, merci orafe o rate di premio per merci orafe).

Brochure carnet ATA

Istruzioni per la compilazione della lista merci

Guida richiesta telematica ATA

  • Carnet ATA Base: € 70,00 + IVA 22%
  • Carnet ATA Standard: € 100,00 + IVA 22%
  • Carnet CPD: China/Taiwan: € 70,00 + IVA 22%
  • Fogli aggiuntivi Carnets ATA e CPD China/Taiwan: € 1,00 + IVA 22%
  • Duplicati Carnet ATA CPD: solo il costo dei fogli aggiunti

Il versamento del corrispettivo può essere fatto allo sportello o tramite il sistema pagoPA.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO
  • D.P.R. 18.03.1963 n.2070
  • Convenzione di Bruxelles del 6.12.1961 (istitutiva del Carnet ATA)